Come fare la lista nozze? 10 Consigli

Il matrimonio è un passo molto importante per tutte le coppie, e questo si sa. Vi sveliamo come primo punto una curiosità made in USA

1. La lista nozze la faccio dal chirurgo estetico! Se siete amanti delle stranezze americane conoscerete già il wedding surgery, la nuova tendenza nata appunto negli Stati Uniti e che sta contagiando molti sposini anche nel nostro bel paese. Seno più prosperoso, addominale scolpito…gli sposi generalmente vanno dal chirurgo in coppia e non separatamente, lo stesso discorso riguarda anche i casi di seconde nozze, ormai sempre più numerose, anche se in questo caso gli interventi richiesti sono diversi e riguardano soprattutto le parti intime o la blefaroplastica. Non solo, il matrimonio è sempre di più un evento per tutta la famiglia, un giorno speciale soprattutto per le mamme degli sposi; ecco che questa nuova tendenza al “ritocco prematrimoniale” coinvolge anche le suocere che ricorrono al chirurgo per piccoli interventi di ringiovanimento, cancellare le rughe o un sorriso incorniciato da labbra turgide, per sembrare sempre mamme in forma. A voi il giudizio!

2. Riflettete bene su ciò che vi serve: se già convivete, è molto probabile che abbiate già molte cose a disposizione, per cui valutate effettivamente se è necessario il cosiddetto “servizio bello”, etc. Potete sempre decidere di cambiare tutto, oppure di direzionare gli invitati verso la lista nozze nell’agenzia di viaggio o qualche cosa di diverso, che comunque risponda alla vostra personalità ed identità di coppia. E proprio questa identità è molto importante: preferite stare in casa o passare serate tranquille con gli amici? Siete una coppia vivace e frizzante che ama uscire spesso e fare vita mondana? Sono considerazioni molto utili per orientarvi sulla scelta dei regali.

3. Non aspettate l’ultimo momento! Prendetevi il tempo per girare diversi negozi così da vaere una vasta gamma di opzioni: la lista dovrebbe essere pronta circa tre mesi prima del matrimonio.

4. E’ importante chiedere nel punto vendita scelto alcune cose: i regali non comprati dovranno essere obbligatoriamente acquistati da voi? E’ possibile cambiare un regalo? Quali sono i tempi e le modalità di consegna? Hanno il servizio di lista di nozze online? Il Negozio di Giulia vi sarà vicino in tutti questi dubbi. Il nostro punto vendita infatti non obbliga all’acquisto di nessun pezzo invenduto e la consegna viene fatta direttamente dal nostro personale, gratuitamente!

5. Fate sempre in modo che nella lista siano inclusi anche oggetti non troppo costosi, in modo da dare la possibilità agli invitati di spendere la cifra che avevano pensato di destinarvi.

6. Non fatevi condizionare troppo dalle mode. Durante la scelta degli oggetti evitate di scegliere tutto quello che in quel periodo è in voga, ma differenziate le scelte, sarete meno condizionati in futuro, in caso che qualcosa vi stanchi.

7. Nella coppia non è compresa nè la mamma nè la suocera. Ascoltate i consigli dei parenti ma ricordate che la futura casa sarà la vostra.

8. Osate! La lista nozze è anche occasione per togliersi qualche sfizio. Aggiungete pure la macchina del caffè che vi fa cappuccini super cremosi!

9. Ragazze, ascoltate il vostro lui. Spesso succede che la lista nozze per gli sposi diventi un momento di angoscia per il futuro uomo, che non può minimamente esprimere la sua opinione perchè “tanto lui non sa”. Lasciate che esprima i suoi gusti, le sue preferenze, lasciate che vi contraddica e che scelga anche lui il servizio di piatti…la coppia ne gioverà.

10. Non siate delusi se l’oggetto che desideravate non vi arriva, è un giorno bellissimo dove siete voi due la cosa più importante!

This entry was posted in News and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>